Quali domande mi pone la banca?


FAQ per l` Associazione svizzera dei banchieri

 

I collaboratori della banca devono innanzitutto rivolgervi tutte le domande richieste in conformità alle disposizioni di legge relative all'obbligo di diligenza delle banche. In questo contesto venite invitati a provare la vostra identità. Inoltre si accerta l'identità dell'avente diritto economico degli averi patrimoniali, qualora li depositiate in banca su incarico di una terza persona. I collaboratori della banca possono altresì chiedervi la provenienza dei capitali, il genere di attività che esercitate e le transazioni finanziarie che effettuate abitualmente. Per garantirvi una consulenza il più possibile completa, la banca vi interrogherà inoltre sui vostri progetti finanziari, come ad esempio l'acquisto di una casa, la costituzione di un'impresa, il pensionamento e così via. Se la banca dovrà gestire degli investimenti, si informerà anche sulla vostra propensione al rischio. Riepilogando: maggiori sono le informazioni di cui la banca dispone, meglio riesce a conformare la consulenza e il servizio alle vostre esigenze specifiche.
 

 


Voci correlate
Guida – domande frequenti FAQ

 

Aprire un conto Svizzera

Istituti autorizzati

Lista delle Banche Centrali

 

Il segreto bancario in Svizzera

 

Quale è il codice IBAN e SWIFT di un conto bancario?

 

Lista delle codice SWIFT

 

 

 

 


Copyright © 2005-2016