Come si apre un conto corrente

 

 

Come si apre un conto corrente?

Ogni banca ha le sue modalità. In genere basta recarsi allo sportello della banca in cui si vuole aprire il conto muniti di carta di identità e codice fiscale.

A volte la banca chiede di fare un bonifico al nuovo conto corrente di un minimo di euro.

Per quanto riguarda i conti correnti online, si aprono in 5 minuti immettendo i propri dati personali.

Anche in questo caso è la banca a decidere le modalità di apertura del conto.

Quindi innanzi tutto è necessario scegliere il tipo di conto corrente: tradizionale o di deposito.

Quindi è importante scegliere la banca che offre le migliori condizioni

Perché per fare fruttare i propri risparmi scegliere un conto corrente anziché un investimento?

Questa scelta deve essere dettata dalla propria condizione patrimoniale e dalla propria propensione al rischio.

Un conto corrente è sicuro, depositi lì i tuoi risparmi e potresti anche dimenticarli: loro frutterebbero lo stesso.

Un investimento, di qualsiasi natura sia, ha invece bisogno di essere seguito nelle sue fasi… in realtà una volta fatta la scelta più adatta alla propria possibilità economica e in base alla propria personalità, allora basta dedicare un’ora alla settimana per controllare i risultati ed eventualmente effettuare quelle operazioni necessarie per rendere più fruttuoso l’investimento.

In pratica il conto corrente è per le persone che pensano di non essere in grado di gestire un portafoglio azionario, invece il conto corrente, oltre a dare alcuni strumenti importanti come il bancomat e il libretto degli assegni, è adatto a chi non vuole preoccupazioni.

Ci sono Conti Correnti più vantaggiosi di altri?

Premettendo che ci sono varie tipologie di conto corrente ( conto tradizionale, conto di deposito) esistono quelli più vantaggiosi e quelli meno.

Tutto dipende dal tipo di banca, dalle spese di apertura, chiusura e utilizzo dei servizi e dal tasso di interesse.

RICORDA: il conto di deposito corrisponde interessi più alti rispetto a un conto corrente bancario normale. Il conto di deposito, inoltre, non fornisce gli strumenti bancari , come invece accade con un conto tradizionale, però il conto di deposito spesso si appoggia ad un altro conto corrente tradizionale. In questo caso si hanno gli interessi del conto di deposito e gli strumenti del conto corrente tradizionale.

 

Voci correlate
Guida – domande frequenti FAQ

 

 

Aprire un conto Svizzera

Istituti autorizzati

Lista delle Banche Centrali

 

Il segreto bancario in Svizzera

 

Quale è il codice IBAN e SWIFT di un conto bancario?

 

Lista delle codice SWIFT

 

 

 

 


Copyright © 2005-2016